top of page

B I O G R A F I A

 

Chitarrista e compositore, è attivo sulle scene Italiane sin dai primi anni 70, facendo parte di formazioni  della scena jazz romana e partenopea ed esibendosi anche a fianco di leggende del jazz quali il  trombettista Don Cherry. Negli anni ’80 è autore di brani di grande successo per la cantante Teresa De  Sio divenuti evergreen.

 
Nel 1987 esordisce come solista ad Umbria Jazz, presentando l’album “Interface”, aprendo con la sua  formazione lo storico concerto dell’ orchestra di Gil Evans con Sting. Ad “Interface” seguono molte altre  produzioni discografiche, tra le quali da ricordare “El Lugar”, che vede la presenza di Richie Havens  come guest star. Nelle varie formazioni dell’ ensemble si alternano in studio e dal vivo nel corso degli  anni alcuni tra i migliori musicisti della scena Jazz Italiana. 

 

Molte le partecipazioni a Festival internazionali tra i quali: Ballantine Jazz festival, “Open Europe  Festival” di Berlino, ”Wolfsburg Jazz festival” “Festival della Medina”, Villa Celimontana Jazz, Jazz &  Wine Montalcino, Ventotene Jazz, Ai confini del Sud, Festival Internazionale delle Letterature , Bourges  Jazz Festival. 


Nel marzo 2010 viene pubblicato dal gruppo l'Espresso - la Repubblica il progetto multimediale di  Francesco Bruno e Angela Terzani Staude “ Le Parole Altre. Il lungo viaggio di Tiziano Terzani”,  dedicato al grande scrittore Fiorentino. Lo spettacolo viene replicato in molti teatri, quali La Pergola di  Firenze, Casa del jazz festival di Roma. Auditorium Candiani, Sala del Carmine di Orvieto etc.


Dal 2010 ad oggi, Francesco Bruno si esibisce, sia con il proprio quartetto, che con il progetto  multimediale “Remember”,dedicato alla figura di Primo Levi, in jazz festival nel nord Europa, quali  “Singer Jazz Festival”, Szczecin Jazz, Katowice Sylesian Jazz.


Nel 2021 partecipa a Jazz festival quali: Jazz&Image facing Colosseum, Jazz per l’Aquila, Paestum in Jazz,  Orbetello Jazz, Nettuno Jazz. Nello stesso anno rappresenta l’Italia nello show internazionale “A Night In  Anzio” trasmesso dalla piattaforma statunitense Jazz Corner, esibendosi a fianco di artisti quali: Igor  Butman Camille Thurman , Endea Owens, Freddie Hendrix , Sylwester Ostrowski, Albert Bover, Owen  Hart Jr, Alexander Beets.


Nel 2022 da vita al progetto ONIROTREE collaborando con l’attrice e cantante Silvia Lorenzo. Un  lavoro che partendo dalla riscoperta di antichi canti tradizionali, approda al linguaggio del jazz in un  originale crossover stilistico. L’album pubblicato a giugno del 2022 dall’etichetta ALFAMUSIC è stao  presentato nei maggiori jazz festival europei. 

 

bottom of page